PRENOTA IL CHECK-UP GRATUITO

Nome e Cognome 
Telefono 
Sesso 
  maschio    femmina  
Età 
Orario preferito per il contatto 
Motivazione 
Email 
Come ci hai trovato? 
Inserire le lettere visualizzate nel riquadro a lato ssjwjgrp Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

RITROVA LA TUA IMMAGINE

LA SOLUZIONE REALE AL PROBLEMA CAPELLI ESISTE, VIENI NEL NOSTRO CENTRO E UN ESPERTO BIOLOGO TE LA ILLUSTRERA'

Trico Accademy S.r.l.  via Cernaia 24, 10122 Torino - P.IVA 11019640017

 
TricoAccademy

Recapiti

  • Numero Verde - dal Lunedì al Sabato: 9:30am - 19:30pm
  • 800 910 253

Cause e tipologie di alopecia

La calvizie o alopecia, sia maschile che femminile, consiste nella perdita di capelli da una o più zone del cuoio capelluto, comportando un diradamento sempre maggiore, fino a quando le zone diventano glabre. Questa situazione può essere provvisoria o definitiva, può manifestarsi gradualmente o essere definitiva nel giro di poche settimane o mesi.

Oggigiorno questa problematica è sempre più diffusa; molte persone che soffrono di alopecia accusano un importante disagio psicologico, con conseguente difficoltà nel relazionarsi e nell’accettare se stessi senza tutti o parte dei capelli.

Le cause sono molteplici e differenti, dipendono da molti fattori e spesso sono difficili da distinguere.

Vediamone alcune:

  1. ereditarietà, questa è tra le cause più comuni;
  2. fattori di stress, influiscono negativamente sull’umore, sullo stato di salute psico-fisico e sui capelli, causando alopecie temporanee o definitive, anche piuttosto gravi;
  3. squilibri ormonali, come il mal funzionamento della tiroide, l'assunzione di androgeni, come il testosterone usato dai body builder, possono determinare la perdita di capelli;
  4. carenze minerali e/o vitaminiche;
  5. chemioterapia, farmaci molto pesanti o ripetuti interventi chirurgici possono mettere il nostro organismo in una condizione di stress tale da portarci a perdere i capelli.   

Ma ancora disturbi metabolici, diete troppo restrittive per lunghi periodi di tempo, perdita di tanti chili in lassi di tempo troppo ridotti, febbre alta possono concorrere a farci perdere i capelli.

Come detto in precedenza, la perdita può essere definitiva o momentanea; nel primo caso il follicoli vanno incontro ad atrofia e quindi muoiono. Questo stadio è irreversibile e si può quindi intervenire solo con protesi o autotrapianto. Nella seconda condizione i follicoli entrano in uno stato di quiescenza (dormienza), il quale è reversibile se trattato in modo adeguato, specifico e mirato.

 

TIPI DI ALOPECIA.

Come abbiamo visto, le cause che portano alla perdita definitiva o momentanea dei capelli sono molteplici e altrettante sono le tipologie di calvizie. Vediamo le più comuni:

  1. Alopecia androgenetica, dovuta ad una ereditarietà genetica;
  2. Alopecia seborroica, dovuta ad un eccesso di sebo che soffocare i follicoli compromettendo il corretto sviluppo dei capelli;
  3. Alopecia da stress o psicogena, avvenimenti drammatici o difficili da superare, come la perdita di una persona cara o un forte spavento, possono indurre la perdita di capelli;
  4. Alopecia areata, perdita momentanea di capelli in precise zone del cuoio capelluto, le quali appaiono di forma estremamente circolare e glabre, che può degenerare in alopecia totale, ovvero la perdita di tutti i peli corporei. L’eziologia esatta della patologia è ancora sconosciuta;
  5. Alopecia da Tricotillomaniaun tipo di nevrosi durante la quale le persone che ne sono affette avvertono un bisogno irresistibile di “giocare con i capelli”, ma anche con le sopracciglia o altri peli del corpo. Questa può generare nello strapparsi i capelli generando zone glabre dalle quali, alla lunga, non ricrescerà più nulla;
  6. Pseudoarea di Brocq, alopecia che consiste nella comparsa, a livello del cuoio capelluto, di aree di alopecia cicatriziale di piccole dimensioni (pochi centimetri), con limiti netti, color bianco-avorio, distinte le une dalle altre ed abitualmente non confluenti.
  7. Lupus eritematoso, è una malattia cronica di natura autoimmune, che può colpire diversi organi e tessuti del corpo. Come accade nelle altre malattie autoimmuni, il sistema immunitario produce autoanticorpi che, invece di proteggere il corpo da virus, batteri e agenti estranei, aggrediscono cellule e componenti del corpo stesso, causando infiammazione e danno tissutale. Questa può colpire anche il cuoio capelluto, portando alla perdita di capelli.

Queste forme di alopecia e molte altre mettono a rischio, ogni giorno, la capigliatura di migliaia di persone. È molto difficile individuare quale di queste colpisce i nostri capelli e, inoltre, cambia la modalità di intervento per cercare di arginarle o di farle regredire.

Ecco perché è bene sottoporsi ad un test gratuito del capello, attraverso il quale si possa determinare il problema e quindi risolverlo nel migliore dei modi.

Energizza i tuoi capelli

Iscriviti alla newsletter

Evolution

Una dieta bilanciata aiuta a combattere la caduta dei capelli, poichè contribuisce in modo significativo a mantenere efficiente lo scambio di sostanze a livello del cuoio capelluto. Nutrirsi bene vuol dire vivere sani, belli.. e a lungo!

Smart

Il Centro Trico Accademy, si avvale di prodotti naturali eccellenti per la cura dei capelli che NON SONO TESTATI SUGLI ANIMALI!

Speciali

Trico Accademy, oltre che risolvere i problemi di capelli, contribuisce a salvare gli animali: parte degli incassi della società saranno devoluti a canili e gattili!

Orari apertura

Lunedì-Venerdì: ....... 9.30 to 19.30

Sabato: .................. 10.00 to 19.00

Domenica: .............. chiuso

Accettiamo

Top of Page