PRENOTA IL CHECK-UP GRATUITO

Nome e Cognome 
Telefono 
Sesso 
  maschio    femmina  
Età 
Orario preferito per il contatto 
Motivazione 
Email 
Come ci hai trovato? 
Inserire le lettere visualizzate nel riquadro a lato utsdibnj Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

RITROVA LA TUA IMMAGINE

LA SOLUZIONE REALE AL PROBLEMA CAPELLI ESISTE, VIENI NEL NOSTRO CENTRO E UN ESPERTO BIOLOGO TE LA ILLUSTRERA'

Trico Accademy S.r.l.  via Cernaia 24, 10122 Torino - P.IVA 11019640017

 
TricoAccademy

Recapiti

  • Numero Verde - dal Lunedì al Sabato: 9:30am - 19:30pm
  • 800 910 253

Prurito

Il prurito alla testa deriva da un’infiammazione del cuoio capelluto. Questo è un problema comune a molte persone e non per forza associato a lesioni o eruzioni cutanee.

Alcune cause di prurito al cuoio capelluto, come la forfora, possono essere relativamente lievi. Tuttavia, il prurito al cuoio capelluto può essere dovuto anche a condizioni più gravi, come infezioni, infiammazioni, infestazione da parassiti, disturbi autoimmuni , allergie e alopecia.

Grattare in modo eccessivo la parte pruriginosa può favorire l'ingresso di batteri o funghi negli strati del cuoio capelluto, comportando l'insorgenza di infezioni.

La sensazione di prurito è spesso accompagnata ad indolenzimento o bruciore del cuoio capelluto, in quando con l’azione meccanica del grattarsi si generano lesioni cutanee, che diventano terreno fertile per la proliferazione di microrganismi, senza considerare che può accompagnare o precedere la perdita dei capelli.

Ma vediamo nello specifico quali sono le principali cause che provocano questo fastidioso problema:

  1. Shampoo non idonei possono seccare il cuoio capelluto e quindi alterare il mantello idro-lipidico; avviene quindi una disidratazione della cute che provoca prurito.
  2. La forfora, che può essere secca (e quindi ritrovarla sugli abiti) o grassa (e quindi rimanere adesa alla cute), è la iper-produzione di cellule cutanee che si aggregano in scagliette. Se grassa queste si mescolano con il sebo, il quale ristagna sulla cute generando un forte prurito. Nel caso di quella secca invece, il prurito è un po’ più lieve, ma il disagio estetico maggiore.
  3. La dermatite seborroica è uno stato infiammatorio cronico che crea una forte sensazione pruriginosa, associata a lesioni cutanee che provocano inoltre bruciore.
  4. La seborrea comporta un ristagno di grasso che occlude l’ostio follicolare, ovvero la parte più superficiale del follicolo, impedendo quindi una corretta respirazione e aggredendo il manto idro-lipidico.
  5. La psoriasi, che si manifesta con desquamazione di aree talvolta importanti della cute, è spesso associata a prurito e bruciore.
  6. La follicolite causa infiammazione l’ostio follicolare, sopra il quale ristagna il sebo: queste alterazioni portano prurito.

Ma la causa può essere anche psicologica. Capita che la sera, quando si va a dormire, il prurito ci tenga svegli innervosendoci ancora di più. Ma sarà proprio questo a non farci riposare o magari è lo stress che ci causa questo disagio?

Quando siamo eccessivamente stressati tutto il nostro corpo ne risente e, in qualche modo, dobbiamo sfogarlo per liberarcene. Purtroppo cute e capelli sono tra i primi bersagli colpiti da questo fenomeno.

Ragion per cui nei periodi più frenetici è facile constatare una caduta più abbondante e l’aspetto dei nostri capelli più trasandato.

Dunque le cause che generano il prurito sono moltissime e, sebbene non esista una correlazione diretta tra questo stadio infiammatorio della cute e la caduta dei capelli, viene considerata una concausa molto importante; infatti è un sintomo che accompagna diverse forme di alopecia.

Per questo motivo è importante effettuare un check up gratuito del capello e del cuoio capelluto presso il nostro centro, dove poter esporre tutti i sintomi sperimentati, affinché i nostri tricologi esperti possano individuare la causa della condizione e fornire la soluzione più adatta.

 

 

 

 

 

 

 

 

Energizza i tuoi capelli

Iscriviti alla newsletter

Evolution

Una dieta bilanciata aiuta a combattere la caduta dei capelli, poichè contribuisce in modo significativo a mantenere efficiente lo scambio di sostanze a livello del cuoio capelluto. Nutrirsi bene vuol dire vivere sani, belli.. e a lungo!

Smart

Il Centro Trico Accademy, si avvale di prodotti naturali eccellenti per la cura dei capelli che NON SONO TESTATI SUGLI ANIMALI!

Speciali

Trico Accademy, oltre che risolvere i problemi di capelli, contribuisce a salvare gli animali: parte degli incassi della società saranno devoluti a canili e gattili!

Orari apertura

Lunedì-Venerdì: ....... 9.30 to 19.30

Sabato: .................. 10.00 to 19.00

Domenica: .............. chiuso

Accettiamo

Top of Page