PRENOTA IL CHECK-UP GRATUITO

Nome e Cognome 
Telefono 
Sesso 
  maschio    femmina  
Età 
Orario preferito per il contatto 
Motivazione 
Email 
Come ci hai trovato? 
Inserire le lettere visualizzate nel riquadro a lato yeszziuq Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

RITROVA LA TUA IMMAGINE

LA SOLUZIONE REALE AL PROBLEMA CAPELLI ESISTE, VIENI NEL NOSTRO CENTRO E UN ESPERTO BIOLOGO TE LA ILLUSTRERA'

Trico Accademy S.r.l.  via Cernaia 24, 10122 Torino - P.IVA 11019640017

 
TricoAccademy

Recapiti

  • Numero Verde - dal Lunedì al Sabato: 9:30am - 19:30pm
  • 800 910 253

Dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una malattia della pelle che colpisce una percentuale di popolazione che va dal 3 al 5%, con un’importante componente ereditaria.

Le aree del corpo coinvolte sono quelle più ricche di ghiandole sebacee, come il cuoio capelluto, il viso, il canale uditivo, le sopracciglia, l’inguine, il torace e le ascelle.

È un eczema che infiamma la cute causando:

  1. rossori,
  2. irritazioni,
  3. desquamazione,
  4. formazione di crosticine,
  5. iperproduzione sebacea,
  6. prurito,
  7. dolore al cuoio capelluto,
  8. forfora grassa e unta.

Questa infiammazione cronica del derma è sempre associata ad un’elevata produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee, di cui le cause non sono purtroppo ancora state confermate.

La teoria più accreditata attribuisce la colpa a due funghi, la Malassezia furfur e la Malassezia globulosa,sebbene la non chiarezza risiede nel fatto che non si capisce se sono loro a scatenare la dermatite seborroica o se proliferano nel momento in cui questa si è manifestata. Ad ogni modo se si soffre di dermatite seborroica questi funghi sono presenti.

Meccanicamente, ciò che accade sulla testa è l’atrofizzazione di alcuni capillari sanguigni cutanei e quindi la conseguente e continua morte delle cellule formando desquamazione che, unita all’eccesso di sebo, porta a generare la forfora grassa.

È facile capire che questo stato infiammatorio e alterato del cuoio capelluto non può altro che dare disagi importanti sia dal punto di vista fisiologico, causando infezioni, prurito e dolore, sia dal quello estetico, visto che i capelli appaiono sempre sporchi, unti, maleodoranti e non curati.

Non è una problematica semplice da trattare, visto che spesso viene confusa con altre malattie della pelle, come:

  • psoriasi, anche questa patologia si presenta con zone della testa fortemente arrossate ed irritate, desquamazione, ma non sempre però si accompagna all’aumento della produzione di sebo.
  • la rosacea, dermatosi del volto che spesso viene confusa per dermatite seborroica,
  • forfora grassa, spesso accomunata in quanto può anch’essa causare crosticine, prurito e capelli unti, ma possiede un’eziologia completamente diversa e, conseguentemente, anche la cura è differente.

Tra dermatite seborroica e caduta dei capelli non c’è alcuna relazione immediata. In alcuni casi però, la dermatite causa un forte prurito al cuoio capelluto e induce quindi un grattamento continuo, che può causare la caduta dei capelli, risultando questi traumatizzati. In questi casi sulla cute appariranno aree con diradamento dei capelli ed escoriazioni provocate del grattamento. Più spesso non è la dermatite a essere responsabile della caduta di capelli, ma piuttosto l’ipersecrezione sebacea a ostacolare la normale attività dei follicoli piliferi e la corretta ricrescita dei capelli, con il rischio di degenerare in alopecia seborroica.

Ma esiste una correlazione tra dermatite seborroica e alopecia?

Non diretta. Non ci sono prove che questo tipo di eczema causi la perdita dei capelli e quindi la calvizie.

C’è però un fattore importante da tenere in considerazione, ovvero la sollecitazione meccanica che si esercita sui capelli nel momento in cui ci gratta a causa del forte prurito dato dalla dermatite.

Questa azione, oltre ad essere dannosa per la cute, in quanto si formano lesioni, favorisce e molto spesso accentua la caduta dei capelli.

Quindi è giusto dire che la dermatite seborroica non è la causa diretta della calvizie, ma può diventare una concausa importante che concorre a peggiorare un problema di capelli già esistente.

Purtroppo non esiste una cura definitiva a questo problema ma, allo stesso tempo, esistono diversi trattamenti in grado di farla regredire, tenerla sotto controllo e contrastare la fase acuta. Tricocyclina-D. S. ha infatti un'azione calmante, riequilibrante e sebo regolatrice che, unita magari all'effetto della Laser Terapia, disinfiamma e attenua i sintomi della dermatite, stimolando e aiutando anche la massa dei capelli.

Però, prima di iniziare trattamenti che in seguito possono rivelarsi non corretti al fine di risolvere il problema, è importante effettuare un test del cuoio capelluto e del capello, per trovare il rimedio più adatto proprio caso.

 

 

 

 

Energizza i tuoi capelli

Iscriviti alla newsletter

Evolution

Una dieta bilanciata aiuta a combattere la caduta dei capelli, poichè contribuisce in modo significativo a mantenere efficiente lo scambio di sostanze a livello del cuoio capelluto. Nutrirsi bene vuol dire vivere sani, belli.. e a lungo!

Smart

Il Centro Trico Accademy, si avvale di prodotti naturali eccellenti per la cura dei capelli che NON SONO TESTATI SUGLI ANIMALI!

Speciali

Trico Accademy, oltre che risolvere i problemi di capelli, contribuisce a salvare gli animali: parte degli incassi della società saranno devoluti a canili e gattili!

Orari apertura

Lunedì-Venerdì: ....... 9.30 to 19.30

Sabato: .................. 10.00 to 19.00

Domenica: .............. chiuso

Accettiamo

Top of Page